Chi Siamo

L’Associazione culturale "Il Castello"

L’Associazione socio-culturale "Il Castello", liberamente costituita nel 1992 ai fini di svolgere attività nell’ambito delle previsioni degli art. 1 e 2 della legge 266/91, e quindi con fini di solidarietà, è associazione ONLUS, non ha fini di lucro ed è senza discriminazione di carattere politico, religioso o di razza.

Cenni sull’attività dell’Associazione

Ha lo scopo di tutelare il patrimonio artistico, culturale ed ambientale lucchese e dell’Oltreserchio e di creare o favorire iniziative per la sua valorizzazione, operando anche in collaborazione con le organizzazioni e le istituzioni presenti sul territorio.
Principali attività svolte:

Gruppo storico "Il Castello" di Nozzano

Il Gruppo storico "Il Castello" fa parte dell’associazione "Il Castello" ed è nato nel 1992, insieme alla manifestazione "Il Castello rivive", inserita dalla sua nascita nel calendario delle manifestazioni del Settembre lucchese, che si svolge a Nozzano Castello nella prima settimana di settembre.

Il Gruppo storico "Il Castello" si ispira al 1300, a cui risalgono le attuali strutture del borgo e della rocca, e vuole rinnovare la memoria di quel tempo e di quelle imprese, per valorizzare il territorio e la sua storia.

Esso rappresenta la vita civile, con tutte le realtà sociali esistenti nel borgo fortificato nel 1300, dalle classi più elevate a quelle più basse, il Podestà col suo Consiglio di Anziani, la guarnigione di soldati che vigilava sul castello, i nobili che risiedevano stabilmente o temporaneamente nel Borgo, gli amministratori della giustizia e gli esecutori delle leggi(il borgo aveva una propria amministrazione anche sul territorio circostante) ed il popolo con la sua variopinta fisionomia.

Il Gruppo negli anni si è arricchito di vari personaggi, dal clero nei suoi vari gradi ai pellegrini che passavano per la via Francigena (che attraversa anche Nozzano), per andare a visitare il Volto Santo di Lucca, e che potevano trovare riposo nel suo Ospitale, ai rappresentanti delle varie "arti".

Il Gruppo è composto attualmente da circa 140 figuranti, che indossano abiti ricostruiti con cura sull’iconografia della fine del 1300 ed è animato da un gruppo di 18 tamburi, appassionati oltre che abili.

Nei 3 giorni della manifestazione "IL CASTELLO RIVIVE", il gruppo anima il Castello e lo fa rivivere, fra realtà e fantasia, come alla fine del 1300. Oltre ad animare le manifestazioni citate nel castello di Nozzano, il gruppo ogni anno presta la sua collaborazione a molte manifestazioni nella provincia di Lucca ed in altre province italiane ed all’estero, partecipando a cortei storici ed animando coi suoi tamburi, figuranti ed artigiani, eventi e mercati medievali.